fbpx

Blog Details

Bonus mobili 2021

Bonus mobili 2021, la nuova legge di Bilancio alza il tetto massimo di spesa che arriva a 16.000€ (rispetto ai precedenti 10.000€), mentre la detrazione resta del 50% per l’acquisto di mobili da porre in unità immobiliari in fase di ristrutturazioni edilizie.
Confermata lo scorso 30 Dicembre 2020 l’agevolazione per chi acquista arredi ed elettrodomestici. I requisiti, le condizioni e le modalità di domanda rimangono le stesse, soprattutto per quanto riguarda il requisito chiave che vede legittimato a richiedere il bonus chi effettua lavori di ristrutturazione edilizia ammessi al relativo sconto fiscale.

Vediamo insieme quali sono i requisiti. La data di inizio dei lavori di ristrutturazione deve essere necessariamente precedente quella dell’acquisto dei mobili o degli elettrodomestici oggetto della detrazione. Potranno richiedere la detrazione esclusivamente i contribuenti che cambiano arredi o elettrodomestici di immobili ristrutturati.

Lo sgravio riguarderà sia la spesa sostenuta per acquistare mobili nuovi sia quella per acquistare elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (per i forni, non inferiore alla classe A).

Leave your thought